Contattaci Ora !

Grotta degli Squali – Immersioni in Myanmar

/ Immersioni in Myanmar

Myanmar Diving at Shark Cave -Nurse SharksLa Grotta degli Squali (A.K.A Three Islets Burma) è considerato uno dei migliori siti d’immersione in Myanmar ed è raggiunto in tutte le nostre Crociere  in Myanmar del MV Giamani. Il sito è circa 30 km a Nord-Ovest di Stewart Island/Bo Wei, ed è costituito da una piccola isola e due larghi pinnacoli rocciosi che si ergono al di sopra del livello del mare. L’isola è nel mezzo dei due pinnacoli, ognuno dei quali offre diversi punti d’immersione, permettendo quindi un intero giorno di subacquea in siti sempre nuovi. Il pinnacolo di Nord-Ovest è a circa 100 mt di distanza dall’isola e, visto che la corrente prevalente ha direzione da Nord a Sud, è meglio visitarlo con un’immersione dedicata. Il pinnacolo di Sud-Est, più vicino all’isola principale, è circondato da una larga barriera corallina, ricca di coralli duri, e con numerosi enormi blocchi granitici sommersi sparsi nelle vicinanze. Qui la profondità massima è di 30 mt. L’immersione inizia nella parte Sud della barriera, a metà circa dell’isola, scendendo lungo la parete fino ai 25/30 mt di profondità. Qui potrete ispezionare le grandi formazioni granitiche che creano fra loro canali sul cui fondo è facile trovare Squali Nutrice e persino Trigoni  che si riposano sulla sabbia, così come Anemoni di tutti i colori con i loro immancabili Pesci Pagliaccio ed anche gamberetti di tutti i tipi,  mentre nel blu si muovono grandi banchi di Barracuda e gruppi di Carangidi, Azzannatori e  Myanmar Diving at Shark Cave -The CanyonFucilieri. Ai 18/20 mt di profondità c’è una spaccatura naturale nella parete rocciosa e, seguendo questo piccolo canyon per circa 25 mt verso Nord, si arriva alla grotta. L’ingresso è abbastanza piccolo, ma all’interno la grotta è molto più ampia. Fate attenzione qui alle possibili forti correnti che si incanalano tra i blocchi granitici e che possono spingervi contro le pareti rocciose. Una volta all’interno potrete osservare Aragoste, Granchi, Gamberetti, Pesci Palla e tutta quella fauna marina che predilige la poca luce e la sicurezza di una grotta, inclusi numerosi Squali Nutrice. Il buio non è totale, visto che della luce filtra dalle due estremità della grotta, ma è consigliabile avere una torcia a portata di mano, sia per propria tranquillità che per ridare colori a pesci e fondali. Anche piccole grotte, come questa, non sono per tutti i Subacquei, quindi, se non amate entrare al suo interno, continuate a seguire il canyon oltre la grotta arrivando in una zona ove potrete incontrare Squali Pinna Nera ed occasionalmente, se fortunati, anche Squali Grigi. Altre creature marine, che qui si incontrano facilmente, faranno la felicità degli appassionati di macro-fotografia, quali il Gambero Arlecchino e Boxer, Cavallucci Marini Tiger Tail, Pesci ago fantasma e diversi esemplari di Pesci-Rana e Nudibranchi.

 

Leave a Reply